Books

Books

giovedì 4 giugno 2015

Sergio Bambaren, il poeta dell'Anima





Gussago (Bs), 22.03.2015 - "Italian Dreamer's Tour of Sergio Bambarén"

Il primo scrittore a cui voglio dedicare un post è il mio preferito: Sergio Bambarén.
L'ho scoperto "per caso" (ma in realtà so che non è stato un caso) nell'estate del 2002 quando, in un mercatino di libri, sono stata subito attratta dalla copertina di un suo libro, "L'onda perfetta", in cui io ci vedevo un delfino (mio animale preferito) che in realtà non c'era.
Quello è stato il suo primo libro che, oltre a farmi appassionare a lui, mi ha regalato anche la passione per la lettura in generale.

Dopo qualche mese da allora iniziò la mia avventura con gli ospedali, e il suo secondo libro l'ho letto proprio mentre ero in ospedale, nei momenti successivi alla biopsia. Durante la chemio poi, ho iniziato pian piano a leggere anche gli altri suoi libri. Vista quindi la coerenza con l'argomento di questo blog, e sapendo quanto bene possono fare i suoi libri, ho pensato di iniziare proprio con lui.


Sergio Bambaren Roggero nasce a Lima, in Peru, il 1 dicembre 1960. E' un esperto surfista: inseguire l'onda perfetta è al centro della sua vita. Laureato in Ingegneria chimica, si trasferisce in Australia dove ha lavorato come responsabile vendite di una multinazionale.
A 40 anni però si rende conto che quella che sta vivendo non è la vita che vorrebbe e decide così di fare un viaggio, per un anno, in varie zone del mondo, fino ad arrivare in Portogallo, sulla spiaggia del Guincho dove capisce qual'è lo scopo della sua vita. E' proprio lì che conosce un delfino che gli ha poi ispirato il suo primo libro, "Il delfino - I sentieri del sogno portano alla verità", che solo in Australia  ha venduto più di 60.000 copie. E' stato poitradotto in più di 40 lingue.




"Il delfino" è stato pubblicato nel 1996 a spese di Sergio, perchè la casa editrice che gli aveva offerto la pubblicazione, lo avrebbe fatto stravolgendo completamente il senso del libro.
Nel 2009 dal libro è stato tratto anche un film omonimo di animazione, e al momento è in fase di preparazione il secondo.




Oggi Sergio è vice-presidente dell'Organizzazione Ecologica Mundo Azul (Blue World).





 Il tema principale dei suoi romanzi è legato al suo impegno costante di preservare gli oceani e le creature che li abitano: quasi tutti infatti, richiamano l'oceano o i suoi elementi, già nel titolo. Oltre a ciò, c'è poi un altro tema a lui tanto caro: abbattere i propri muri di cristallo (rappresentati dai limiti che ci diamo da soli), per cercare di realizzare sempre i nostri sogni.